A & A spacer courtauld institute of art
login
quick search advanced search browse temp folder
 SearchSearch   MemberlistMemberlist   UsergroupsUsergroups 


 
Post new topic    Reply to topic    gothicivories.courtauld.ac.uk Forum Index -> Exhibitions
View previous topic :: View next topic  
Author Message
Banning Banning



Joined: 15 Jan 2019
Posts: 25

PostPosted: Fri Jan 18, 2019 7:13 am    Post subject: grazie all'intersuola Adidas Reply with quote

Il mio pensiero iniziale Nike Cortez Mujer sulla tomaia era che era stato progettato con materiali e look obsoleti. L'uso di materiale di tipo scamosciato che copre la parte anteriore della punta e attorno al sistema di allacciatura insieme a un aspetto molto vecchio stile alla maglia più spessa senza cuciture in tutta la tomaia aggiunta alla mia esitazione.

Anche con l'aspetto "vecchia scuola", sarò il primo a dire che la tomaia ha fornito ampia traspirabilità e ha continuato a fornire prestazioni superiori.

Mi ha fatto piacere il modo in cui la tomaia si è adattata perfettamente a tutto il mio piede mentre il mio tallone è stato tenuto saldamente in posizione da un contrafforte del tallone leggermente ridisegnato.

A mio parere, Adidas ha bisogno di trovare un modo per cambiare il design della tomaia "leggermente" nel prossimo aggiornamento con un design e un aspetto Nike Air Max Tavas Damen più moderni.

La scarpa si è comportata in modo eccellente nel complesso e ritengo che i cambiamenti minimi potrebbero rendere questo corridore ancora più leggero senza cambiare la spinta fondamentale dell'intersuola Boost.

La tomaia Adios Boost 3 offriva una vestibilità comoda e avvolgente mentre avvolgeva il piede dal tallone ai piedi, importante per una scarpa in grado di gestire la velocità con facilità.

L'Adidas Adios Boost 3 rimane una scarpa progettata per la velocità sia che tu stia uscendo o un allenamento di pista giornaliero veloce o che affronta una maratona Nike Air Max Command Womens di fine settimana.

Ho messo circa 170 miglia sulla scarpa durante i test e il comfort e la natura reattiva dell'intersuola Boost si sentono ancora durante ogni corsa.

Ammetto che la scarpa ha un aspetto più leggero di 8,0 once. Credo che il peso possa essere ridotto nell'Adios Boost poiché supera la scala un po 'più pesante di alcuni dei suoi concorrenti come il New Balance RC 1400 a 6.3 oz., Nike LunarRacer 3+ a 6.4 oz. e l'ASICS GEL-DS Racer 11 a 6.3 oz.

Spero che l'Adidas prenda atto del peso e trovi dei modi per ridurre il peso di 1 o più once (magari attraverso i materiali usati nella tomaia?) Che renderebbe questa scarpa ancora migliore senza sacrificare il comfort generale.

Non c'è dubbio che questa scarpa può funzionare come una scarpa da corsa di qualità progettata per la velocità. Ho trovato questa gara con Adidas Nmd Damen prestazioni estremamente solide sin dalla prima manche ma ha un prezzo elevato grazie all'intersuola Adidas Boost.

Sarò il primo a dire che il giro dell'intersuola Boost ha un giro di prima classe e, tuttavia, per il prezzo e il design attuale della tomaia potresti essere in grado di trovare un'alternativa meno costosa.

Le modifiche erano minime quindi se ti piace l'Adios Boost 2 ti godrai questa ultima versione. L'unica cosa da tenere a mente è la vecchiaia: quanto sei disposto a pagare per la performance che stai cercando in una scarpa da corsa?

La linea di fondo è che Adios Boost continuerà ad aumentare il suo status di corridore veloce da corridori neutrali alla ricerca di una scarpa veloce che offra ammortizzazione affidabile grazie all'intersuola Boost e una trazione duratura durante ogni corsa.
Back to top
View user's profile
Display posts from previous:   
Post new topic    Reply to topic    gothicivories.courtauld.ac.uk Forum Index -> Exhibitions All times are GMT
Page 1 of 1

 
Jump to:  
You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot vote in polls in this forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Please remember to acknowledge any use of the site in publications and lectures as: 'Gothic Ivories Project at The Courtauld Institute of Art, London, www.gothicivories.courtauld.ac.uk', followed by the date you accessed the site.